Problematiche eventuali di una stampante

Se stiamo utilizzando una stampante si possono a volte avere dei problemi di stampa, si tratta di problemi diversi legati magari a vari ed eventuali malfunzionamenti, ma di sicuro abbiamo una serie di problematiche che spesso si ripetono e sono diciamo tradizionali.

Infatti possiamo dire che uno dei malfunzionamenti che più spesso possono presentarsi quando si avvia in stampa un documento è quello di ottenere nel foglio stampato solo ed essenzialmente una serie di righe e non la stampa completa che avevamo richiesto. Una stampante che stampa a righe è sempre stato molto comune, infatti una stampante che di base non stampa può essere solo rotta, ma se il dispositivo riceve l’input corretto ma ne elabora un altro ha un problema di tipo meccanico, oppure può avere un problema di software.

Si tratta di un malfunzionamento che può comparire sia nei modelli di stampante laser ma anche nei modelli di stampante classica inkjet, e diciamo che le inkjet sono le stampanti che probabilmente sono le più diffuse in ambienti domestici e lavorativi e possono presentare tali malfunzionamenti più spesso.

Con i modelli inkjet abbiamo infatti dei malfunzionamenti standard che possiamo riscontrare spesso perché sono dispositivi che funzionano a getto di inchiostro, se non vengono utilizzate per molti mesi possono cominciare a dare problemi alle testine di stampa che si andranno effettivamente ad ostruire.

Se siamo in possesso di questo tipo di stampante, come prima soluzione effettiva al problema della stampa a righe dobbiamo effettuare una pulizia delle testine con il software integrato nel sistema operativo della stampante stessa. Ovviamente la pulizia da software può essere utile anche quando vediamo comparire delle strisce bianche, oppure delle lunghe parti senza stampa, o magari per tutte quelle problematiche in cui la stampante non può all’effettivo fornirci la massima qualità sull’intero foglio. Prima di smontare la macchina è sempre bene tentare in primis l’allineamento e la pulizia delle testine. Sicuramente per evitare di sprecare inchiostro una volta effettuato questo tipo di pulizia, potete anche ripetere la procedura in modo da poter ottenere una pulizia più profonda. Ma se essenzialmente non avrete alcun tipo di differenza dopo il trattamento, dovrete considerare di cambiare le testine della stampante, che in questo caso possono essere danneggiate.

Per conoscere altri consigli di manutenzione e uso delle stampanti seguite la pagina web https://migliorestampante.it/